Peel-off Black Mask – DermaSensitive+

Confezione Black Mask peel-of Dermasensitive+

Ormai è da un po’ che le black mask in versione peel-off vanno di moda e sono diversi i brand che, per essere al passo con i tempi, propongono la loro versione. Questo tipo di maschera, nata in Corea, serve per ripulire la pelle in profondità andando a togliere i punti neri dove i cerotti non riescono.

Incuriosita da queste maschere ho acquistato la versione monodose della DermaSensitive+ al prezzo di circa 2,50€.

La Maschera Viso Pell-off Black Mask, adatta a tutti i tipi di pelle, agisce direttamente sulle impurità del viso, rimuovendo i punti neri. Un trattamento arricchito con The Verde e il complesso brevettato UVlax® al Polifenoli dell’Uva ristabilisce l’equilibrio della pelle lasciando purificata e illuminata.

Questo è quanto scritto sulla confezione. Scopriamo insieme come mi sono trovata.

Consistenza Maschera peel-off

La consistenza promette bene essendo bella appiccicosa. Si stende sul viso con un po’ di difficoltà e bisogna lavorare un po’ per creare un strato uniforme. Con 25 ml sono riuscita a fare due applicazioni.

L’ho lasciata agire 20-25 minuti la prima volta, un po’ di più la seconda.

Mi aspettavo che facesse male durante la rimozione e invece non ha tirato per niente. Immagino che sia questo il motivo per cui non mi ha tolto neanche un punto nero… e ne avevo! Da questo punto di vista l’ho trovata praticamente inutile. L’unica nota positiva è che effettivamente la mia pelle era più luminosa come promesso dal brand. Insomma è fedele alle promesse solo per metà di conseguenza non la ricomprerò.

Arrabbiata nera per la maschera che non mi ha tolto i punti neri

Questa sono io nera di rabbia. Hehehehe

Leave A Reply

* All fields are required