Recensione revival di Les 4 Ombres 268 – Chanel

Ciao ragazze, oggi recensione revival, e voglio parlarvi di una delle palette che più ho amato e amo.

Chanel Les 4 Ombres furono tra le più desiderate palette di ombretti dell’emisfero cosmetico, con nuance sempre nuove e originali nonché eleganti. Furono lanciate nel 2014 e ebbero un successo enorme.

Quell’anno Chanel uscì con un idea di trucco che fosse innanzitutto intenso, sui toni del borgogna, verde bottiglia, blu, taupe, sempre però accompagnati da colori brillanti e chiari come lo champagne, il panna, l’oro chiaro e quello rosato.

Queste palette sono tutt’oggi molto amate e desiderate nonostante il mercato sia ricco di alternative sempre più valide.

Chanel si sa, non è un brand economico, anzi. Ma i suoi prodotti sono da sempre sinonimo di qualità ed è per questo che palette come le Les 4 Ombres saranno degli evergreen che non passeranno mai di moda.

Qualche anno fa se vi ricordate bene, Chanel uscì con una web series intitolata Beauty Talks, nella quale in ogni puntata c’era una conversazione “face to face” fra una truccatrice e una testimonial delle linee moda e beauty.

Nel terzo episodio di questa web series, dopo Gisele Bundchen e Keira Knighteley, toccò a Kristen Stewart. 

Quell’intervista fu un successone, tanto da diventare inedito tutorial di Le Rouge Collection n.1, la capsule autunnale ode al rosso in tutte le sue varianti, dal fuoco al marsala. Dal rossetto al blush, dagli eyeshadow all’eyeliner.

Ed è proprio da quel video, dal quel trucco stupendo sui toni del rosso che mi sono innamorata follemente di quella linea e di tutti i suoi componenti. In particolar modo della  palette Les 4 Ombres nella numerazione 268.

Ragazze, ricordo come fosse ieri che trovare questa palette fu difficile come trovare un ago in un pagliaio.
Ci misi mesi, ovunque andavo non la avevano, mi sono fatta i veri chilometri per cercarla ma niente. Fu un successone e andò sold out nel vero senso della parola. Ero disperata. Non era reperibile ne online ne nelle profumerie.

Mi ero quasi rassegnata quando finalmente la trovai in una profumeria a Firenze, non potevo crederci.
Ai tempi non ero ancora molto pratica con il make-up e quindi ho provato a ricreare quel trucco meraviglioso ma con scarsi risultati.

Oggi, tre anni dopo ci ho riprovato. Ho sempre conservato questa palette nel mio cassetto perchè trovarla era stato cosi difficile che avevo giurato di non buttarla mai. E ragazze ancora oggi gli ombretti si sono conservati da dio e scrivono benissimo.

Questo è il trucco che ho ricreato.

Dalla foto non rende, ma il contrasto fra il rosso e il marrone era davvero bello.
Ma migliorerò ulteriormente.

Ma voi ve lo ricordate quel famoso trucco di cui vi parlavo sopra?
Riguardiamolo insieme.

 

Leave A Reply

* All fields are required