Skin Nude Air – Dior

Della serie “comprare cose che non ti servono”, nel mio viaggio a Los Angeles mi avanzavano dei dollari e li ho spesi acquistando questo fondotinta che mi ha sempre incuriosito: il DiorSkin Nude Air.
E’ stato un acquisto abbastanza inutile in quanto ho già un fondotinta liquido della Mac con cui fra l’altro mi trovo da Dio, ma mi piaceva, mi attirava, avevo appena speso 50 dollari per una cipria di Laura Mercier e ormai ero sulla cresta dell’onda della pazzia, e mi sono lasciata andare.

Il DiorSkin Nude Air è un fondotinta in siero ultra fluido, con un pack elegantissimo e con un applicatore contagoccie. Lo trovo un fondotinta leggero, fresco e dall’effetto molto naturale. In America è disponibile in 7 tonalità ( in Italia sono solamente 5).

Colorazioni disponibili:

  • 010 ( non disponibile in Italia)
  • 020
  • 023
  • 030
  • 033
  • 040
  • 050 ( non disponibile in Italia)

Io ho acquistato la numero 020 – Beige Clair, la più chiara venduta in Italia.

Prime impressioni:
Allora il fondotinta è molto liquido, tanto da sembrare quasi acquoso. Io l’ho steso sia con le mani, sia con la spugnetta umida e sia con il pennello. Trovo che il metodo ideale per stendere questo prodotto sia il pennello in quanto è quello con il quale ho ottenuto il risultato migiore. Stenderlo con le dita non è stato il massimo e sopratutto la spugnetta si ciuccia via molto prodotto.
Quando applichiamo questo fondotinta si ha subito la sensazione di mettere sul viso qualcosa di veramente molto leggero, ed è anche molto piacevole come sensazione. Dopo la sua applicazione il viso mostra un colorito uniforme e luminoso.
Il finish è satinato e quindi opacizza senza però spegnere l’incarnato.
La coprenza è media, non andrà a coprire macchie o occhiaie evidenti, a dire il vero non copre nemmeno piccoli brufoletti. Per quello amiche mie dobbiamo aiutarci con un correttore.
La durata è buona, io l’ho messo e provato la prima volta in pieno agosto californiano e con il caldo ha retto sulle 6 ore.

Per le fissate dell Inci, forse è meglio non soffermarci troppo! Questo fondotinta infatti è pieno zeppo di siliconi e isoparaffine. Ma tranquille, questi ingredienti sono volatili: dopo l’applicazione la loro funzione è quella di evaporare via, quindi non teniamoli tanto in considerazione.

Quando ho acquistato questo fondotinta nella colorazione 020 l’ho presa pensando al mio incarnato invernale. Infatti quando l’ho messo la sera stessa è andato a coprire tutta la mia abbronzatura estiva perchè chiarissimo e quindi ho dovuto abbondare di terra per riequilibrare la situazione.

Consiglio questo fondotinta a chi ha una pelle normale o mista, senza o con poche imperfezioni.

Prezzo: l’ho pagato in dollari e non ricordo precisamente, ma sui 50 euro.
Quantità: 30 ml

A me piace, voto 8.

Leave A Reply

* All fields are required